Essiccatore a letto fluido

Dryon

L'essiccazione e il raffreddamento sono fasi di processo fondamentali per la lavorazione di materiali sfusi in tutti i settori dell'industria. Materiali quali sabbia e ghaia, carbone, prodotti cristallini ma anche rifiuti, devono essere essiccati prima di essere sottoposti a successive lavorazioni. L'essiccatore Dryon di Binder+Co funziona secondo il principio del letto fluido. Il prodotto da essiccare/raffreddare viene caricato su una lamiera forata e il materiale viene attraversato dal basso verso l'alto da un flusso d'aria calda o fredda o da altri mezzi gassosi di essiccazione. In questo modo il prodotto si riscalda e l'umidità viene eliminata. L'essiccatore Dryon è disponibile in due configurazioni: a letto fluido vibrante e a letto fluido statico. Gli essiccatori a letto fluido vibranti vengono impiegati per materiali sfusi che presentano una granulometria diversa, mentre quelli a letto fluido statico vengono utilizzati per materiali uniformi e dalla granulometria fine. 
Essiccatore a letto fluido Dryon BINDER+CO
1/0
Applicazioni
Materie plastiche
Sabbia, ghiaia e inerti
Vetro
Gallery
Gallery immagini e video

Richiesta

Per maggiori informazioni non esitare a contattarci!

Ecotec Solution Srl

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare anche:

Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.